Il 12 dicembre 2023 si è tenuto a Roma, nella prestigiosa sede della Camera dei Deputati, un Convegno dedicato all’approfondimento del progetto relativo alla stesura di un Testo Unico della Sanità.

Il merito dell’organizzazione di tale evento va all’Istituto Europeo di Ricerca e Formazione Politica il cui Direttivo, composto dal Presidente Giovanni Carnovale, dalla tesoriera Mariastella Giorlandino, nonché da Luca Di Donno e Guido Alpa, ha fortemente voluto impegnarsi al fine di aprire la strada alla realizzazione di  

un codice di settore che trasformi l’attuale moltitudine delle fonti esistenti in un  quadro organico.

L’obiettivo è certamente ambizioso ma assolutamente necessario a fronte dell’attuale situazione che vede non solo una moltitudine, spesso contraddittoria di norme, ma anche una costante conflittualità tra fonti nazionali e regionale.

Come è stato ben spiegato durante il Convegno, un Testo Unico non è una semplice raccolta di leggi e norme ma, all’opposto, è un vero e proprio Codice dotato di una sua coerenza ed organicità che, come tale, può venire incontro alle esigenze tanto dei tecnici del settore, quanto dei giuristi e, in generale, della collettività.

Durante il convegno si è anche discusso delle problematiche legate alle criticità del momento, relative soprattutto al nuovo Nomenclatore tariffario varato dal ministero della Salute, in vigore dal primo gennaio 2024, che prevede ingenti tagli ai rimborsi per le prestazioni sanitarie in strutture private accreditate e strutture pubbliche.    

Sul punto, le principali associazioni di categoria delle strutture sanitarie private, sotto la sigla unica Uap (rappresentativa di Anisap, Aisi, Confapi, FederLab Italia, Unindustria, Fenaspat e FederLazio), che contano più di 8mila strutture a livello nazionale, hanno rilevato le nefaste conseguenze del Nomenclatore in questione ribadendo la necessità di una sua modifica.

Di seguito si riporta il comunicato stampa della Fondazione Artemisia presieduta dall’Arch. Maria Stella Giorlandino.

Walter Virga